John Niven – Le solite sospette #JohnNiven

Dico sul serio! Ne ho abbastanza! In tutta la mia vita non ho mai fatto niente di male o di sbagliato ed eccomi qua: sbattuta per strada a sessant’anni? VAFFANCULO! VAFFANCULO A QUELLA CAZZO DI BANCA, JULIE!
Julie non rimase sconvolta, ma di certo sorpresa. Susan non si lasciava andare al turpiloquio così spesso. – Susan, ma ti senti? Stai parlando sul serio di rapinare una banca?

niven

Niven si conferma uno dei più dotati e dissacranti scrittori inglesi, grazie a questo rinfrescante cocktail di dramma, pulp e commedia, in una delle letture più divertenti degli ultimi anni.

La storia (piuttosto inverosimile ma non importa) di come quattro donne comuni dai 60 agli oltre80 anni si svegliano un giorno e decidono rapinare una banca.
Lettura di svago, molto divertente, in alcuni punti ho riso di gusto anche se, devo dire la verità, la parte iniziale fino al momento della rapina l’ho trovata un po’ più piatta della parte successiva, ovvero la fuga, decisamente comica.

Massimo Arena

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...