L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello – Oliver Sacks #OliverSacks

 “E’ un libro che vorrei consigliare a tutti: medici e malati, lettori di romanzi e di poesia, cultori di psicologia e di metafisica, vagabondi e sedentari, realisti e fantastici. La prima musa di Sacks è la meraviglia per la molteplicità dell’universo.” (Pietro Citati)

sacks
Secondo libro dell’anno, un po’ in ritardo, letto di corsa tra un raffreddore e una febbre. Molto tecnico ma anche molto filosofico, metafisico. Non scorrevolissimo, ma comunque molto godibile. Testo estremamente interessante, comunque accessibile anche a chi non ha esperienza nel campo della neuropsichiatria, in cui l’autore descrive i casi in modo accurato e chiaro, esprimendo non solo un parere medico, ma analizzando anche l’aspetto umano della malattia e il modo in cui i pazienti si relazionano con il mondo esterno. Alcune patologie sono spaventose, altre un po’ divertenti. Una raccolta di casi clinici faticosamente adatta a tutti.
Devo essere sincera, il racconto di Ray dai mille tic ha avuto una risonanza particolare: un mio caro amico soffre proprio di quella sindrome, e io non mi ero mai sognata di documentarmi a fondo. Allora leggere questa storia un po’ buffa un po’ toccante mi ha fatto capire qualcosa di più. Sono sicura che farà lo stesso effetto a voi.

Martta Loves

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...