Il Cartello – Don Winslow #DonWinslow #IlCartello

Il-cartello-di-Don-Winslow-Recensione-Riassunto-Trama-e-Commento

«Il cartello è il Winslow migliore. Intenso, brutale, profondo. Atmosfera impressionante, trama magistrale. Una botta di metanfetamina pura».
James Ellroy

Con il precedente, magnifico e terribile : “Il potere del cane” Winslow ci aveva raccontato i meccanismi del narcotraffico fra Messico e USA , con l’ ascesa della famiglia Barrera fino all’incarcerazione di Adàn, il nipote successore del capostipe Miguel al vertice del cartello di Sinaloa , e “pantografato” sulla figura di “El Chapo” Guzman, icone cult del narcotraffico messicano, arrestato recentemente con un’operazione congiunta della DEA con la polizia messicana.
Don Winslow con “IL CARTELLO” completa l’opera sceneggiando sotto ai nostri occhi il seguito della lotta fra i tre principali cartelli che si contendono l’enorme business in un intreccio di violenze, connivenze con il potere politico, corruzione a tutti i livelli e terrore sparso a piene mani fra una popolazione ormai incapace di reagire. Con la sua tecnica narrativa di taglio cinematografico costruita con frasi brevi, dialoghi secchi e veloci e soprattutto riportando fatti e non emozioni dei protagonisti: quelle nascono di riflesso dentro al lettore accompagnato da questo (per me) grande scrittore sulla giostra di omicidi e svolte narrative che hanno il pregio, purtroppo, di essere un docu-drama e non una fiction.
Winslow ci porta per mano, assieme al suo irriducibile eroe Art Keller, avversario (ma fino a che punto) nel “cuore di tenebra” contemporaneo che abita dalle parti di Tijuana, Mexico.

Renato G.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...