Marie Kondo – Il magico potere del riordino (il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita) #MarieKondo

Il metodo Konmari consiste nel riordinare casa in modo definitivo, rinunciando ad accumulare cose inutili e che anzi, diventano ingombranti nella nostra testa e nella nostra vita.

magico

Non so se trasformerà la mia vita ma di sicuro mi ha insegnato qualche utile trucchetto per renderla più leggera. Ero scettica, ma ho provato a mettere in pratica alcune strategie proposte e devo dire che i miei cassetti non sono mai stati tanto in ordine. Temo però che non riuscirò mai a parlare con i miei calzini e le mie borsette e a ringraziarli per il lavoro svolto!  

Secondo me sono utili i consigli su come sfruttare al meglio lo spazio all’interno dei mobili e delle stanze. Su youtube si trovano addirittura dei video che spiegano come piegare gli indumenti in modo che occupino meno spazio possibile seguendo il metodo proposto dall’autrice. Funziona, ho provato! Così come è sensato riordinare per categorie: una volta tutti gli abiti, poi gli accessori, i documenti e via di seguito. Poi, certo, se segui alla lettera quello che dice lei ti ritroverai con una casa praticamente vuota e con le tue poche cose contenute in due o tre scatole da scarpe! Però, senza arrivare a questi eccessi, secondo me alcune indicazioni sono davvero valide. Tra l’altro sembra che in Giappone il metodo di riordino della Kondo sia famosissimo con una lista d’attesa di mesi per aver consigli su come risistemare casa. Dal libro mi sembra una personcina un po’ ossessiva…che ha saputo sfruttare al meglio la sua ossessione!
Lo consiglio senz’altro.

Anna LittleMax Massimino

Irene: Letto e risistemato tutta la casa con ben 7 sacchi di vestiti buttati oltre ad una infinità di altre cose. Per dirla tutta ho anche scelto dei libri da buttare (per lo più vecchi manuali e altri libri che proprio non mi sono piaciuti). Il risultato è che la casa è ordinatissima ma vivo da un mese con una pili di libri su una sedia in cucina che mi guarda e mi giudica!

diciamo che l’autrice è una persona con dei seri problemi, al limite del caso clinico: parla con le cose…. e ti ripete i concetti 10 volte come se avessi due anni. Però su alcuni temi ha ragione. Per esempio è inutile che teniamo ancora da parte i vestiti del liceo. Non ci entreremo MAI più. Ahahahah.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...