Massimo Carlotto – Per tutto l’oro del mondo #Alligatore

monile

torna l’alligatore, splendido personaggio, in parte autobiografico, creato da massimo carlotto.

ma, come molta della produzione recente del padovano, ci si chiede quanto rimanga dello spirito originario di questo investigatore senza licenza e dal passato non troppo limpido e quanto invece le pagine siano l’onesto frutto del lavoro di un team che lavora col pilota automatico in una produzione di serie.

gli ingredienti sono sempre quelli: il fascino di una malavita con un suo rispettabile codice di onore, una spruzzatina di attualità (qui le montanti proteste contro la criminalità, come se le villette blindate e gli antifurti nel nordest non si fossero sviluppati negli anni settanta), un caso da risolvere, una femme fatale e una manciata di canzoni blues.

tutto scorrevole, ma veramente troppo leggero.

non manca l’epilogo con la preview del nuovo romanzo. speriamo che quello lo scriva (tutto) carlotto.

Andrea Sartorati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...