Paul Auster

Paul Auster vale la pena, eccome. Sia La Trilogia che Follie secondo me sono libri splendidi. Dipende un po’ da quale aspetto di Auster vuoi conoscere per primo. Follie ti dà modo di incontrare i suoi indimenticabili personaggi più vicini alla realtà, più vicini al quotidiano. Li disegna in maniera perfetta e ti entreranno nel cuore (e so di essere noiosa e ripetitiva, ma non posso non inserire in questa categoria quel personaggio che amo alla follia e che è Auggie del film Smoke). Con la Trilogia affronti subito l’Auster più ricercato, con le sue immagini surreali, la ricerca di sé tra solitudine e alienazione. Un noir molto..mentale. In un caso o nell’altro, un’ottima scelta.

Anna Littlemax Massimino

auster_books

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.