Salvatore Niffoi, La quinta stagione è l’inferno

ogana

Il commiato in punto di morte di un bandito sardo con l’adorato figlio. Particolarissimo. Un lessico molto familiare, con tanti rimandi alla mia terra, ricchissimo di aggettivi. In alcuni passaggi un po’ forte. Forse difficile da capire tra i non sardi. Bello.

Francesca Ogana

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.