Arthur Golden – Memorie di una Geisha #memoriediunageisha

geisha

Fatto sta che io questo libro l’ho cominciato tenendo a mente la recensione di Sara De Paoli. Ricordavo da tale recensione, che alla pubblicazione del libro era sorta una diatriba relativa all’anonimato della Geisha.
Dunque niente di strano se, vista pure l’introduzione in cui si afferma che Sayuri era “ansiosa di vedere messa per iscritto la sua biografia”, io sono stata convintissima, fino all’ultima, l’ultimissima riga, fino alla pagina dei ringraziamenti, di star leggendo una VERA biografia (e che la diatriba dell’anonimato si riferisse proprio al nome di Sayuri). Eh. Praticamente sono stata fregata dal trucchetto letterario più vecchio e bieco del mondo, al pari di quel frescone del Manzoni che “aveva ritrovato quel vecchio manoscritto”. Oh, convintissima. Ho completamente aderito, spalmandomici di faccia, alla sospensione del dubbio. Mi merito almeno un applauso beffardo, per questo.
Andando al libro: in una notte non ho saputo metterlo giù e l’ho dovuto finire. Scorrevole ed emozionante, molto interessante (soprattutto se vi mettete in testa che sia una storia vera…). Mi ha molto colpito la descrizione del quartiere di Gion, quasi come entità a sé stante e indipendente dai suoi abitanti, e mi è piaciuta molto la gita di Chiyo nel quartiere delle prostitute, in cui credo se ne volesse dimostrare la grande differenza. Le (poche) scene della danza mi hanno coinvolta moltissimo e fatto sentire le stesse sensazioni della protagonista.
Il romanzo dipinge un mondo veramente affascinante, dove peraltro l’arte, la bellezza, la passione, la recitazione, il canto, la musica e la danza imperano su ogni altro valore culturale: e questo è decisamente un sogno emozionante per chi lotta per valorizzare tali elementi nel mondo reale.
Inoltre, sono molto arrabbiata con la protagonista, se proprio vogliamo dirla tutta. Ma la perdoniamo, e decisamente consigliamo questo libro!

martta loves

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...