In viaggio contromano – Michael Zadoorian

“Credo che nulla di clamorosamente bello o brutto sia mai capitato nella mia vita. Sono accadute solo cose normali. Ho vissuto una vita completamente ordinaria. Volevo solo la mia casa, l’amore e il benessere dei miei cari, nient’altro. Ero consapevole di non essere stata messa su questa terra per una ragione particolare, ma ero lì, ed ero contenta di essere lì, ammirata da tanta bellezza. Era un momento perfetto.”

leisure

E’ molto improbabile che io legga libri che affrontino temi come la vecchiaia, la malattia e in generale la fine della vita. Troppo doloroso e complicato separare la realtà dalle parole scritte sulla pagina di un libro. In questo caso, però, ha vinto la curiosità provocata dai commenti a dir poco entusiasti venuti fuori qui nel gruppo a proposito del libro di Zadoorian.
Non mi dilungo e vi rimando ad alcune belle recensioni come quelle di Lorenza e di Carlo.
Posso solo confermare quanto già scritto: davvero un bel libro, decisamente consigliato. E non importa che alcune scene siano poco probabili e distanti dalla realtà. Ciò che è davvero importante è il modo in cui l’autore presenta la parte che mi ha colpita di più: la salvaguardia della propria dignità. La libertà di scegliere come condurre il viaggio della propria vita, di evitare alcune tappe inutilmente dolorose e devastanti, di scegliere la destinazione finale. Di scegliere la meta, se possibile… E quel sapersi prendere cura dell’altro, il passeggero che ti viaggia a fianco per decenni, con l’attenzione e la complicità che solo un viaggio così lungo può creare, proteggendolo quando necessario. Perché la dignità sia salva, fino in fondo.
Facile scadere nel pietismo raccontando una storia come quella di questo libro: rischio ampiamente evitato dall’autore, in maniera brillante.
Nella presentazione si legge: Un romanzo di tenerezza e positività disarmanti, pronto per un film strepitoso. E io mi chiedo: ma è davvero necessario?

anna littlemax massimino

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...