Douglas Adams, Ristorante al termine dell’universo

2022579cover_800X50

Ecco concluso il secondo capitolo della saga di Adams: sicuramente divertente (ma meno del primo), scorrevole (ma meno del primo). Sono molto combattuta se proseguire con la lettura dei successivi capitoli, purtroppo ho il difetto di non leggere mai di seguito più di due libri dello stesso autore! Il senso dell’umorismo di Adams mi piace, ma questo l’ho trovato un po’ ripetitivo (teletrasporto -> pericolo-> teletrasporto -> pericolo etc etc… Quindi ora mollo Adams e devo decidere con quale libro riempire le mie giornate!!!

Ivana Vignato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.