Noi ragazzi della libertà. I partigiani raccontano. #Resistenza #25aprile #Liberazione #Anpi

Gad Lerner (Curatore) –Laura Gnocchi (Curatore)

Piero Macola (Illustratore) –Feltrinelli, 2021

La Resistenza raccontata in prima persona dalle ragazze e dai ragazzi che hanno scelto da che parte stare.

La libertà non è un regalo, va conquistata.

«Noi? Ragazzi della libertà? Ma cosa c’entriamo con i partigiani? Sono storie vecchie, del tempo dei nonni e dei bisnonni… I partigiani sono persone che molto tempo fa, quando in Italia c’era la guerra, hanno scelto da che parte stare. Ma chi gliel’ha fatto fare? Per rispondere a questa domanda ve ne proponiamo un’altra: e se provassimo a metterci nei loro panni? La Resistenza l’hanno fatta anche tanti ragazze e ragazzi della vostra età. Noi li abbiamo incontrati e abbiamo realizzato una raccolta di memorie della Resistenza, perché restasse la loro testimonianza e fosse reso omaggio a chi ha rischiato la propria vita per la libertà. E se oggi voi potete mettervi nei loro panni – ma per fortuna siete in panni molto più comodi – lo dovete anche a loro.»

Questo libro nasce da un progetto di oltre cinquecento interviste in collaborazione con l’Anpi, Associazione nazionale partigiani d’Italia.

Pubblicità

Vita da lettori #lettori #libri #aiuto

Disavventure: mi metto a leggere I demoni di Dostoevsky; una fatica notevole a prendere il via e poi, finalmente, la lettura comincia a scorrere, quando mi accorgo di non avere in libreria il II volume. Lo ordino online (ho in braccio rotto e non posso guidare per recarmi in libreria) e, nel frattempo, iniziò a leggere 1Q84 di Murakami che mi assorbe fin dalla prima pagina. Peccato che poi mi accorga di aver solo le prime due parti e non la terza. Penso che mi butterò via.

Chiara Alladio