Irene Nemirovsky – I cani e i lupi #irenenemirovsky

Ada ebrea russa di inizio secolo è da sempre innamorata del cugino Herry ma lui sembra irragiungibile causa differenze sociali e materiali – c’è tutto quello che vi aspettate, amore, soldi, odio raziale, tradimenti, sogni, gelosia, rinuzie, rinascite…romanzo del 1940 ma scritto in maniera fresca e moderna….bello: 8

anna maria bignotti

cani-e-lupi

I cani e i lupi viene pubblicato nel 1940 con il titolo francese Les chiens et les loups a Parigi ed è l’ultimo libro scritto da Irène Némirovsky. È stato ripubblicato in Germania nel 2007 dopo la riscoperta di Suite francese (2004).

Racconta la storia di tre esuli sconsolati Ben, Harry e Ada. Il peso della società e l’ineluttabilità del destino sono al centro della narrazione, che evoca l’amore folle di due giovani ebrei uniti da un lontano ricordo. Ada, un’artista ribelle, e Harry, il figlio viziato di una ricca famiglia di banchieri, sono predestinati a incontrarsi, quasi magicamente, prima nel ghetto di una piccola città ucraina e poi a Parigi. Tragicamente attratti l’una dall’altro, portano con sé un ineludibile senso di perdita. Sono cullati dalla malinconia e destinati alla separazione. Il romanzo è una testimonianza delle radici profonde degli ebrei orientali che, anche se vengono apparentemente assimilati, grazie al denaro e alle relazioni famigliari, restano sempre vincolati ai legami di sangue e di razza che non possono essere sciolti nemmeno dall’amore. Némirovsky mescola sempre lo stesso mazzo di carte, traendone figure sempre nuove. Un romanzo sull’infanzia e l’innocenza perduta e un capolavoro della letteratura mondiale. Ma anche una profezia sul destino della scrittrice, che da lì a pochi mesi l’avrebbe trascinata ad Auschwitz, lei, ebrea emancipata e convertita al cattolicesimo, nuovamente confusa con la “marmaglia giudea” e avviata alla morte, senza più un nome.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.