Marbles – Ellen Forney #ellenforney #graphicmemoir

Cover320
Volevo consigliare a tutti la lettura di questo libro! (Marbles, mania, depressione, Michelangelo e me/Ellen Forney). È un fumetto che parla di bipolarismo, alla scrittrice l’hanno diagnosticato anni fa. È bello come viene trattato il discorso e ti fa entrare in un mondo, una mente sconosciuta.

Molto belli i disegni e interessante l’argomento, soprattutto per chi non ne sa niente.

Valentina Bolognesi

Descrizione:

Ellen è una ragazza, una fumettista e un’artista. È solare, estroversa, esuberante. Ama quello che fa, ama stare tra la gente, ama il sesso e ama soprattutto essere se stessa. Pratica diversi sport, sollevamento pesi, nuoto, e fa lunghissime camminate – che le chiama “brucia-energia”. E sorride, sorride sempre. Ellen, però, è bipolare. E quando lo scopre, in un primo momento, non sembra capire cosa effettivamente questo significhi: crede di essere entrata in quel ristrettissimo – e fantomatico – circolo degli “artisti pazzoidi”. Ovvero: sei un vero arista perché sei pazzo. Perché sei depresso. Perché sei finito in terapia. All’inizio la prende così perché – molto semplicemente – non è se stessa. Sta vivendo un momento di estrema esuberanza. Una crisi. Solo dopo, dopo aver parlato con la sua analista, dopo essere scivolata in depressione, capisce: deve curarsi. Deve. E al primo pensiero – “niente psicofarmaci, essere bipolare è la mia maledizione/benedizione” – fa subito seguito il secondo, più profondo e convinto: “devo trovare un mio equilibrio”. Ma quant’è difficile?

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.