Goliarda Sapienza, L’arte della gioia

1535462_804327369631452_8958243710228052345_n

Questo libro mi ispira un dialogo con me stessa in stile Montalbano.

Daniela 1: Ma come minchia hai fatto a perderti questo libro fino alla tua età, che – fammelo dire – è ormai veneranda?!
Daniela 2: Il fatto è che l’autrice ha un nome così strano e suggestivo che pensavo fosse lo pseudonimo di una vecchia trombona!
Daniela 1: Stolta! Ignorante! E forse financo cornuta!
Daniela 2: E no, cornuta no! Però, fammelo dire, io mi sento più beata di altri che l’hanno già letto e non se lo possono strappare dalla testa per leggerlo di nuovo.
Daniela 1: Questo ti assolve in parte. Ma ricorda: tutti i libri di tutti gli scrittori di tutti i tempi che non hai letto e non leggerai mai per la tua pochezza e per le tue distrazioni verranno di notte a tirarti le coperte!
Daniela 2: E va beh, tanto ci sono abituata

Daniela Quartu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.